GLPI ITSM

ITSM and Service Center:

GLPI Network è una piattaforma professionale basata su GLPI Project e altre tecnologie open source, come: FusionInventory, OCS, Maria DB, Innodb e Linux. Il sistema ITSM è completamente open source e gratuito, ed è riuscito in pochi anni a semplificare la gestione delle attività quotidiane a tanti amministratori IT, grazie all’ampia gamma di funzioni avanzate e personalizzabili.

Maggiori informazioni sul prodotto

Dopo più di 10 anni di sviluppo GLPI finalmente è diventato un  prodotto completo, stabile e di facile utilizzo, che grazie alle novità tecnologiche applicate ai processi di gestione di servizi  IT  e Facility Management sta riscuotendo un successo ormai indiscusso, il suo sviluppo e la sua semplicità sono basati su 2 principi fondamentali:

Designer semplice

Basato su un interfaccia php e html semplice  ha centralizzato  tutte le sue funzioni su un normale web-browser,  con accesso Multi-utente, Multi-cliente e Muiltilingua, commenti e note via email e svariate funzioni di  notifiche di posta elettronica, telegram e messaggistica. Con GLPI e la sua console centralizzata, è possibile creare, mantenere, gestire, monitorare e aggiornare costantemente tutto il patrimonio dati dell’azienda (Computer, Software, Smartphone e Tablet, stampanti, materiali di consumo,licenze, ecc.),gestire una knowledgebase, Faq, progetti, Sla, automatizzare processi e il tutto da un interfaccia grafica e intuitiva.

Sviluppo libero

Parlando di software open source  non si può che apprezzare la possibilità di sviluppo a 360°, che rende questo software completamente personalizzabile eadattabile  alle proprie esigenze ma anche integrabile con  i migliori sistemi esterni: LDAP, Google drive, Nagios, fucioninventory, ocs inventory, antivirus, sistemi di statistiche avanzate, centralini e altri, inoltre grazie alle numerose community di sviluppatori si possono trovare numerosi plugin che  danno la possibilità di aumentare funzionalità e possibilità di utilizzo.  Lo sviluppo  è inoltre supportato dal team ufficiale, che periodicamente rilascia aggiornamenti e correzioni bug, per rendere il prodotto sempre più completo, configurabile, semplice e affidabile.

Caratteristiche principali del software

Interfaccia web semplificata e responsive per accessi multi-utente, multi cliente e supporto multi-lingua,

E’ possibile definire un insieme di regole per compiere azioni automaticamente, basate su processi ITIL v2.

Tool gestionale di contatti, fornitori, contratti, licenze, budget, documenti, faq e knowledge base.

Gestine asset inventory per computer, periferiche, telefoni, stampanti, software e componenti associati.

Tool di creazione e estrazione statistiche e report avanzati con supporto png, pdf, svg e csv.

Interazione tra Active Directory, E-mail, Microsoft SCCM, fusion Inventory, sistemi di monitoraggio e integrazione plugins.

La soluzione All In One adatta a qualsiasi businness

Glpi project durante gli anni ha costruito un prodotto basandosi sulla  semplicità e la flessibilità  e  lo possono confermare le migliaia di aziende  che hanno scelto di usare questo software gratuito. L’evoluzione della piattaforma ITSM e le continue integrazione hanno permesso di creare un prodotto centralizzato in grado di gestire e registrare le richieste di assistenza, organizzando, secondo i livelli di urgenza, i problemi segnalati dai clienti.

Ideale per help desk asset management, customer service, Managed Serviced Provider, web agenzy e centri assistenza di prodotti e servizi.

Unico punto di accesso web browser con interfaccia utente semplificata e una console orientata ai servizi .

Supporto IMAP e Pop per creazione e aggiornamento ticket via email, con follow up, commenti e notifiche personalizzabili.

Modelli di ticket personalizzati per incident, richieste e task, configurazione avanzata su categorie e sedi di supporto.

Impostazioni avanzate per gestione orari di apertura e chiusura servizi, questionario di soddisfazione e recensioni.

Gestione avanzata Service Level Agreement (SLA), Service Level Targets (SLT) e Operational Level Agreement (OLA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su